LA CANCEL-CULTURE
Ha fatto bene Riccardo Muti a lasciare nel Ballo in maschera alla Scala la frase originale del libretto s’appella Ulrica dell’immondo sangue dei negri. Era stata corretta sempre alla Scala come al Met.
Non dobbiamo modificare la storia e cancellare quel che “non ci piace più”. Eravamo razzisti ed è un falso eludere le responsabilità: le cacche coperte puzzano. Icancel culture sono privi di senso morale: è bello capire che possiamo migliorare e facciamo dei passi avanti inaspettati.

Categorie: Asterischi

Giancarla Codrignani

Giancarla Codrignani è docente e giornalista. Si è sempre interessata di analisi politica. Esperta di problemi internazionali e di conflitti, è stata per tre legislature, nel gruppo storico della Sinistra Indipendente, parlamentare della Repubblica, impegnando la sua competenza nelle scelte politiche pacifiste e – laicamente – di area cattolica. Ha partecipato al movimento femminista e ha continuato ad essere coinvolta nelle problematiche di genere nell’amministrazione di Bologna e nell’Associazione Orlando. Scrive su Noi Donne e pubblica saggi e interventi politici su giornali e riviste anche on-line.