IL LINGUAGGIO DEI GIOVANI

secondo il mio amico Riccardo Orioles “Io sono tolstoiano” “Ho trent’anni, sono di un paesino della provincia, mio padre è minacciato dai mafiosi…”. “Vent’anni, amo una ragazza norvegese, studio geofisica, sto a Catania…”. “Laureato antropologo, età trentacinque, organizzo i ragazzi qui al sud…” “A Palermo facciamo il giorno di Falcone. Leggi tutto…