NUMERO PARLAMENTARI

Per fortuna la sinistra ha votato “No”, ma ad agosto dovrebbe andare la seconda lettura di una riforma costituzionale che, riducendo il numero dei parlamentari, con questo ancora unito e diabolico patto di governo, l’opposizione sarà azzerata e spariranno le voci minoritarie. NESSUNA CAMPAGNA E’ IN CORSO. WARNING!