L’AFRICA PROCEDE

I “movimenti” africani non garantiscono un futuro più equilibrato; comunque, ci provano, al contrario di chi si dice “insumise” e pericolosamente gioca ai gilet gialli e ai sovranisti. In Algeria e in Sudan si sono verificati cambi di regime in modo realmente rivoluzionario, ma sostanzialmente nonviolento. Cadono presidenti-monumento, al potere Leggi tutto…